Grazie Adele Pastore

Carissimi Incaricati di Italia, Slovenia, Spagna, Europa e tutto il mondo,

Anche se siamo felici per lei, è con un po' di tristezza che annunciamo l’imminente pensionamento di Adele Pastore, il nostro General Manager del Sud Europa per Synergy Worldwide. L'ultimo giorno lavorativo di Adele in Synergy sarà il 28 febbraio 2022.

Adele è in Synergy dal 2016 e questi 6 anni fanno parte di 42 straordinari anni in cui ha operato nel settore della vendita diretta. Siamo così contenti per lei, che ha deciso di prendersi del tempo per la sua famiglia e di concentrarsi sui suoi progetti personali, tra cui il volontariato in qualità di presidente di un'associazione culturale che opera con artisti e volontari per sostenere i bambini bisognosi, con particolare attenzione ai bambini con disturbi mentali.

Adele è un incredibile esempio di professionalità, pazienza e compostezza. Ha gestito grandi cambiamenti e ha implementato numerose iniziative negli anni, tra cui il corso di formazione Women Academy. Ha inoltre organizzato molteplici eventi, come il Summit Europeo a Torino nel 2018 e il Regional Summit nel 2019. Più recentemente Adele ha guidato gli Incaricati attraverso la sfida di costruire la loro attività in un mondo fortemente provato dal COVID.

Adele vorrebbe condividere con voi quanto segue: “È stato un privilegio lavorare con Synergy e con gli Incaricati italiani e sloveni. So quanto loro siano forti, appassionati e concentrati e sono sicura che avranno la forza di realizzare i loro sogni. Mi mancherà il rapporto di lavoro che ho con tutti loro, ma sono certa che la nostra amicizia continuerà".

Partecipa ai nostri eventi virtuali per augurare ad Adele tutto il meglio, un futuro radioso, prospero e piacevole. Fino a quando non annunceremo il nuovo sostituto per la regione del Sud Europa, Lynn Ohman ricoprirà il ruolo di General Manager ad interim. Puoi continuare a contattare i nostri dipartimenti del Servizio Clienti di Arona per qualsiasi domanda o altra richiesta di assistenza.

Cordiali saluti,

Bryant Yates


CONVERSATION

0 commenti:

Posta un commento

Instagram

Follow Us