Video: Il dottor Jenkins parla del sistema immunitario


Sei pronto a sapere di più su come Synergy interviene scientificamente per stimolare il sistema immunitario? Dai un'occhiata a questa videoconferenza con il Dr. Noah Jenkins, che spiega come ProArgi-9+, Mystify e Phytolife lavorano insieme per aiutare a rafforzare il sistema immunitario e migliorare la capacità dell'organismo di combattere le malattie.

A proposito del dottor Jenkins
Il Dr. Noah Jenkins è il responsabile della ricerca e dello sviluppo presso lo Hughes Center for Research and Innovation. Egli ha completato una borsa di studio post-dottorato triennale in neuro-oncologia pediatrica presso lo Huntsman Cancer Institute e una borsa di studio post-dottorato biennale in Cardiologia pediatrica presso il Dipartimento di Medicina Molecolare. Grazie a un dottorato di ricerca in Biologia Molecolare presso l'Università dello Utah, il dottor Jenkins ha una conoscenza approfondita e completa dell’organismo umano e dei nutrimenti essenziali per una vita sana.


Trascrizione del Video

Buon pomeriggio da Synergy WorldWide. Oggi trasmettiamo in diretta via webcam. Accanto a me c’è il Dr. Noah Jenkins dello Hughes Center for Research and Innovation. Come sta Dr. Jenkins?

Bene grazie. E grazie per avermi invitato.

Grazie anche a lei per essere oggi qui con noi a parlare del nostro sistema immunitario. Dott. Jenkins, quali sono le sue raccomandazioni per chi sta cercando veramente di potenziare il proprio sistema immunitario in questo momento?

Beh, ci sono alcune cose molto semplici da fare. Direi: dormire e fare esercizio fisico adeguato, evitare tossine o comportamenti tossici come fumo o cibo spazzatura. E la terza, molto importante, evitare le carenze di micronutrienti.

Può parlare di come funzionano prodotti come Mistify, Phytolife e ProArgi-9+ (V3 System) e da cosa deriva la certezza di poter affermare che essi sostengono il nostro sistema immunitario?

Beh, mi piace molto il concetto di "sinergia" che trasmette la nostra azienda, e così posso anche affermare che il V3 System funziona in modo sinergico per potenziare il sistema immunitario. ProArgi-9+ contiene arginina che funge da materia prima per la formazione di molte di queste cellule immunitarie, oltre a fornire l'arginina all’organismo per tutti gli altri suoi benefici.

Molte cellule immunitarie, quando vengono attivate, producono un enzima chiamato arginasi che di fatto rompe i depositi di arginina. Quindi bisogna essere sicuri di avere abbastanza arginina supplementare per mantenere questi livelli alti.

Mistify e Phytolife sono prodotti antiossidanti. E la proprietà antiossidante è davvero importante per il sistema immunitario.

Per avere un buon stato ossidativo due prodotti funzionano dall'esterno verso l'interno e viceversa. Lavorano davvero bene insieme.

Phytolife contiene clorofilla, che stimola gli enzimi antiossidanti dell’organismo per aiutare a proteggere le cellule dall'interno verso l'esterno. E poi Mistify fornisce molti potentissimi antiossidanti dall'esterno verso l'interno. Per aiutare a combattere quei radicali liberi e dare all’organismo un buono stato ossidativo e un supporto generale del sistema immunitario.

So che V3 System ha questo profilo vitaminico che lei ha menzionato: la vitamina B6 e B12, la vitamina C, la vitamina D. Scientificamente, in che modo queste vitamine sostengono la funzione immunitaria?

Sì, certo sono ottime vitamine per il sistema immunitario. Prima di tutto la vitamina B e B6 sono coinvolte in quasi tutte le attività enzimatiche che producono energia nell’organismo.

Così, nell’organismo le reazioni del sistema immunitario si servono di queste attività e attivazioni energetiche per funzionare correttamente.

Queste vitamine sono cofattori di questi enzimi, componenti necessari di queste reazioni.

La vitamina C è un forte antiossidante che aiuta lo stato ossidativo dell’organismo, ma è anche una materia prima per far sì che alcune classi di cellule immunitarie funzionino nel modo giusto. La vitamina D in realtà aiuta ad attivare i fattori di trascrizione o le proteine che stimolano il DNA a produrre le sostanze che le cellule immunitarie utilizzano per difendere l’organismo.

Bene, allora in questi ultimi secondi che abbiamo a dispozione, può darci qualche altro consiglio per chi cerca di rafforzare il proprio sistema immunitario?

Ricordarsi di lavarsi le mani. Primo modo di difendersi.

Certo! Questo è un ottimo consiglio.

Dottor Noah Jenkins di Synergy WorldWide e dello Hughes Center for Research and Innovation, grazie! E il nostro grazie anche a tutti i nostri spettatori.

CONVERSATION

0 commenti:

Posta un commento

Instagram

Follow Us