Anna, la prima donna in Italia a diventare Team Leader

mercoledì, aprile 09, 2014

Il mio nome è Anna Annunziata, ho 53 anni e sono mamma di una meravigliosa ragazzina di 13 anni.

I miei genitori sono state due persone fantastiche, umili e dedite al lavoro, valori che in modo profitto hanno trasmesso a noi figli. Altro pilastro forte della mia famiglia è il mio unico fratello che ammiro e stimo in modo incondizionato. Le vicende familiari hanno fortificato il mio carattere e mi hanno insegnato a non arrendermi.

Pur contribuendo all'azienda familiare sono riuscita a terminare gli studi. Ho conseguito il diploma di perito tecnico commerciale ma non ho mai esercitato. Circa tre anni fa, assistendo per caso a un meeting di una società di network, capii di poter ancora volere di più da me e dalla mia vita. Il mio forte carattere mi ha sempre fatto dare l’impressione di una persona rigida, maniacale: di ferro.

Motivo per il quale amo il mio lavoro, grazie al quale posso mostrare d'essere una donna disponibile per gli altri estremamente umile, solare ed affidabile. Ho scelto Synergy perché non né un nome né un prodotto, è di più. E' di più delle società che mi hanno fatto crescere in questi anni, perché penso che non si raggiunga il top solo con il successo economico o aziendale; sentivo il bisogno di una vera squadra al mio fianco e di un progetto che prendesse per mano sia i distributori che i clienti, e Synergy lo fa.

Gli obiettivi sono importanti e l'azienda supporta molto i nostri. Nei miei quaranta giorni d'attività ho raggiunto la spettacolare qualifica di team leader e mi impegnerò per scalare il livello successivo. Infine voglio condividere con la rete l'importanza di sintonia che bisogna creare con la nostra società. Synergy non vuole solo i numeri, ciò che vogliono e che noi vogliamo è un team solido e che si tenga per mano. Continuerò insieme ai miei amici e colleghi del team questo percorso per trasmettere l'impegno al lavoro e la dedizione nel lasciare un'impronta delle nostre fatiche.

Il mio motto? NON MOLLARE MAI!

Synergy WorldWide

Some say he’s half man half fish, others say he’s more of a seventy/thirty split. Either way he’s a fishy bastard.

0 commenti: