Disponibile su Pulse il report Elite Honors

lunedì, gennaio 18, 2016



Vi sono centinaia di Team Member in tutta Europa che ogni mese che passa si stanno qualificando Elite Honors ed è assai probabile che alcuni di loro fanno parte del tuo team!

Mancano soltanto due mesi per vincere il bonus Go Elite ed è quindi importante seguire e individuare i progressi del tuo team per permetterti di sostenere ciascun individuo nella sua corsa verso la qualificazione Elite Honors. Abbiamo dunque messo a punto un modo per accedere facilmente a un report che potrai consultare per seguire i progressi di coloro che hai sponsorizzato personalmente.

Per poter accedere a questo report dovrai:

  • Fare il log in sul tuo account Pulse 
  • Cliccare sulla scheda “Reports” e scegliere il link “Elite Honors Report”.

Il report che apparirà mostrerà l’attività di reclutamento di tutti coloro che stai sponsorizzando personalmente nel mese corrente. Il report comprende la Synergy ID dei Team Member personalmente sponsorizzati, i loro nomi, il loro livello di qualificazione, lo status di attivazione del modulo Autoship, il volume TC1, il volume nuove attivazioni e il numero delle volte che si sono qualificati Elite Honors.

Tieni presente che questo report illustra i dati relativi al periodo aperto delle provvigioni del mese corrente. Ogni periodo di provvigione termina quando Synergy attiva il bonus finale, il che avviene approssimativamente la prima settimana di ogni mese successivo.

Andando a controllare spesso questo report e utilizzandolo per supportare coloro che sponsorizzi, ti sarà più facile guadagnare il massimo bonus Go Elite di € 1200 in palio qualora tu sponsorizzassi almeno dieci Elite Honors Qualifiers (EHQ). Ma il fatto più importante è che così riuscirai a costruire un team solido con fondamenta altrettanto solide.

CLICCA QUI per maggiori dettagli sul modello compensi Elite Honors e sulla promozione Go Elite.

Synergy WorldWide

Some say he’s half man half fish, others say he’s more of a seventy/thirty split. Either way he’s a fishy bastard.

0 commenti: